I 7 passi fondamentali nella ricerca del lavoro

1 – Aggiorna il tuo CV 

Avere un curriculum vitae sempre aggiornato è importante per sfruttare al massimo ogni opportunità presente nel mercato del lavoro. Solo presentandoti con le tue carte migliori puoi riuscire ad avere successo. 
Come creare un CV  efficace ? Scoprilo qui

Se hai bisogno di un aiuto per scrivere il tuo curriculum, fatti aiutare dai nostri esperti…gratuitamente! contattaci

2 – Prepara la tua lettera di presentazione

Creare una lettera di presentazione efficace è importante perché rappresenta il primo contatto che hai con un tuo potenziale datore di lavoro: prima ancora del curriculum vitae, essa costituisce il tuo biglietto da visita. Leggi la nostra guida su come scrivere una lettera di presentazione.

Vuoi una mano? Fatti aiutare dai nostri esperti…gratuitamente! Contattaci

3 – Sai già che lavoro vuoi fare? 

Definisci l’obiettivo:

  • in quale settore vuoi lavorare?
  • hai una preparazione specifica?
  • hai già esperienza?
  • dove vuoi lavorare? vicino a casa o lontano? all’estero?
  • vuoi metterti in proprio? (link ad argomento METTERSI IN PROPRIO) 

Organizzati:

  • quanto tempo vuoi dedicare al giorno alla ricerca di lavoro?
  • quante aziende vuoi contattare al giorno?

Fai un elenco delle aziende che potrebbero interessarti: naviga sul loro sito web. Cosa raccontano  di loro?

Questo passaggio sarà utile anche in fase di colloquio. Dimostrare di conoscere la realtà aziendale può aiutarti a rispondere alle classiche domande come, ad esempio, «Perché vuoi lavorare qui?»

Iscriviti ai portali on line per la ricerca del lavoro, come il portale della Regione Autonoma della Valle d’Aosta «Lavoro x te»

E soprattutto… contatta il maggior numero possibile di aziende! 

Se fai fatica a darti degli obiettivi o a mantenere il programma, contattaci!

4 – Metti a fuoco il tuo progetto professionale

Se non sai che lavoro vuoi fare o vuoi cambiare la tua occupazione datti una possibilità con Chance

5 – Prenditi cura della tua immagine… online

Sai che i datori di lavoro cercano il tuo nome su Google? E’ arrivato il momento di rinnovare i tuoi profili social: modifica le impostazioni di privacy, cancella i post e le foto poco professionali e iscriviti a Linkedin. Oggigiorno i recruiter sempre più controllano i social quando ricevono un curriculum.

6 – Segui una formazione online.

Conosci i corsi MOOC (Massive online open courses)? Oggi esistono tantissime piattaforme e corsi per imparare online, che ci permettono di studiare e apprendere qualcosa di nuovo semplicemente con una connessione internet, seduti comodamente a casa. E’ arrivato il momento per dare un’occhiata!

Sono corsi online GRATUITI, ecco qualche esempio:

EDUOPEN LMS, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

https://platform.europeanmoocs.eu/ progetto dell’Unione Europea.

https://www.uninettunouniversity.net/it/mooc_online_enroll.aspx della UniNettuno.

7 – Impara una nuova lingua

I datori di lavoro cercano spesso personale che sappia parlare una seconda lingua e, perché no, anche una terza!

Quindi ti suggeriamo di sfruttare il momento per:

  • riprendere in mano il francese
  • ripassare un po’ di inglese
  • una terza lingua…perché no?

Sul web ci sono tanti siti e app che propongono corsi di lingua, per imparare anche in modo divertente…cosa aspetti?

Indice

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Guide

Potrebbe interessarti anche

Perché vuoi lavorare qui?

Questa domanda ha lo scopo di sondare la motivazione che ti spinge a candidarti per quell’azienda per verificare se si tratta di un semplice “mi serve un lavoro” oppure “voglio fare QUESTO lavoro!”