Corso: Tecnica industriale di stampaggio

Il progetto si occupa della formazione e della preparazione di una figura capace di monitorare il processo di stampa a 360 gradi. Tale formazione concerne la verifica dell’adeguatezza di disegni tecnici e prototipi, la programmazione di macchinari, l’esecuzione ed il controllo di lavorazioni di diverso tipo. Il corsista acquisirà conoscenze sui processi produttivi tipici del settore come la lavorazione dei metalli e lo stampaggio delle materie plastiche. Gli aspetti che il progetto approfondirà interesseranno la progettazione e la realizzazione di stampi, di stampaggio e lavorazione mediante macchine tradizionali ed a controllo numerico. L’intervento si articolerà lungo due direttrici: l’analisi della dinamica della domanda di forza lavoro nel comparto industriale locale e la configurazione specifica di alcune competenze richieste dal sistema produttivo. La presente proposta progettuale è nata dalla fondamentale richiesta di tutte quelle imprese insediate nella Bassa Valle, addette nel settore, ossia inserire nella propria azienda figure sì duttili, ma caratterizzate da una esaustiva formazione.

Destinatari:

Disoccupati o in cerva di prima occupazione, con priorità ad adulti di età compresa tra i 25 anni e i 67 anni non compiuti. – Conoscenza di base delle funzionalità del Personal Computer.

Titoli studio:

  • LAUREA MAGISTRALE/SPECIALISTICA di II LIVELLO, DIPLOMA DI LAUREA DEL VECCHIO ORDINAMENTO (4-6 anni), DIPLOMA ACCADEMICO di II livello (AFAM o di Conservatorio, Accademia di Belle Arti, Accademia d’arte drammatica o di danza, ISIAE vecchio ordinamento)
  • DIPLOMA DI ISTRUZIONE SECONDARIA di II GRADO CHE PERMETTE L’ACCESSO ALL’UNIVERSITA’
  • TITOLO DI DOTTORE DI RICERCA
  • QUALIFICA PROFESSIONALE REGIONALE POST-DIPLOMA, CERTIFICATO DISPECIALIZZAZIONE TECNICA SUPERIORE (IFTS)
  • TITOLO DI ISTRUZIONE SECONDARIA di II GRADO (SCOLASTICA o FORMAZIONE PROFESSIONALE) CHE NON PERMETTE L’ACCESSO ALL’UNIVERSITA’ (qualifica di istituto professionale, licenza di maestro d’arte, abilitazione all’insegnamento nella scuola materna, attestato di qualifica professionale e diploma professionale di Tecnico (IeFP), Qualifica professionale regionale di I livello (post-obbligo, durata => 2 anni)
  • DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE (ITS)

Modalità di selezione:

1. Attraverso la compilazione del test di ingresso, si valuterà la presenza dei prerequisiti per affrontare i contenuti oggetto dell’intero percorso formativo; i risultati di operare la selezione.

2. Il colloquio individuale consentirà di verificare la reale motivazione alla frequenza e raccogliere utili indicazioni relative al bagaglio esperienziale, personale e professionale dell’utente. 

Numero destinatari: 15

Ore previste: 240

Moduli:

SICUREZZA

Il modulo svilupperà i temi relativi alla normativa ed alle applicazioni sulla sicurezza negli ambienti di lavoro. Saranno approfonditi gli aspetti della sicurezza nel processo lavorativo specifico e in azienda. 20 ore.

DISEGNO MECCANICO E METROLOGIA

L’unità approfondirà i temi della lettura del disegno meccanico, della quotatura e metrologia. 60 ore.

TECNOLOGIA MECCANICA

L’unità tratterà i temi di base relativi ai metalli ed alle caratteristiche dei materiali metallici. 40 ore.

STAMPAGGIO DELLA LAMIERA E DELLA PLASTICA

L’unità costituisce il nucleo tecnico operativo del percorso formativo. In essa saranno acquisite le abilità per la predisposizione, avvio e gestione delle lavorazioni di stampaggio a freddo. 40 ore.

STAGE AZIENDALE

 Lo stage è: “una attività formativa programmata, collocata in ambiente di lavoro, con una presenza operativa non finalizzata alla produzione”. “una esperienza formativa in situazione e cioè nel vivo dei rapporti professionali, relazionali, sociali, organizzativi, che caratterizzano il contesto lavorativo”. “un periodo in cui i corsisti sono inseriti in aziende per svolgere mansioni lavorative legate al loro corso di studi”. “un evento formativo, attraverso il quale lo stagista esperimenta nella realtà concreta del lavoro il ruolo al quale viene formato o viene aiutato a comprendere l’organizzazione di contesti diversi entro i quali impara ad apprendere con modalità nuove”. 80 ore. 

Iscrizioni entro il 21 febbraio 2020
http://www.ctiaosta.it

Categorie

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su telegram

Non sei ancora iscritto alla newsletter?

Ti stai perdendo un sacco di offerte!

Altre offerte che potrebbero interessarti: